Guida Turistica Ortona

Grazie alla Guida Turistica a Ortona curata da Rita Pezzella, trascorrerete una meravigliosa giornata alla scoperta di questa meravigliosa città, ricca di storia e cultura. Andiamo di seguito a scoprire di più sulle origini di Ortona.

Città di antiche origini. Ebbe un notevole sviluppo sotto i Frentani, soprattutto per la presenza del porto, il più importante d’Abruzzo. Visse il suo momento di decadenza nel Medioevo per poi risorgere sotto il dominio degli Svevi.

Nel XVI secolo la città di Ortona fu acquistata da Margherita d’Austria per avere uno sbocco direttamente sul mare e sarà sottoposta alla personale giurisdizione di Madama come fosse un feudo personale.

In Abruzzo Margherita d’Austria fu governatrice di un vero e proprio stato feudale che aveva la sua capitale in Penne e che per la sua posizione strategica, quasi all’inizio del Regno di Napoli, era ritenuto importantissimo malgrado la sua esigua estensione: solo 740 Kmq.

Nel secondo conflitto mondiale fu teatro di cruenti battaglie e venne quasi distrutta dai bombardamenti. Del suo passato conserva un notevole patrimonio artistico. La città si erge su un colle e dalla sua splendida “Passeggiata Orientale” si gode un panorama straordinario. 

La Guida Turistica a Ortona prevede due tipi di Itinerari, quello da mezza giornata oppure la giornata completa. Di seguito i dettagli:

 

Itinerario half day

  • Cattedrale di San Tommaso che custodisce i resti dell’Apostolo;
  • Castello Aragonese;
  • Palazzo Farnese;
  • Teatro;
  • Museo Diocesano (*);
  • Museo Musicale Tostiano;
  • Museo della Battaglia;
  • Cimitero Canadese “Moro River War Canadian Cemetery”

 

(*) Ingresso a pagamento

 

Informazioni per la visita

Lo scarico/carico dei gruppi con autobus può essere fatto all’autostazione di Via Gabriele D’Annunzio.

 -> Scopri se ci sono Eventi in Programma per la Città di Ortona.

 -> Oppure Scrivici per Qualsiasi Informazione a info@turiosandoeventi.com

Guida Turistica Ortona Cattedrale di San Tommaso